Download subtitle and video from Youtube

Quicky way to download subtitle and video from Youtube: go to https://thetv.info/[youtube-id]
E.g. Change https://youtu.be/6I2BnX32qNQ to https://thetv.info/6I2BnX32qNQ

Video Vuoi fare il giornalista? Non farlo!

TheTV.info

Transcription

  • buonasera a tutti mi chiamo giovanni
  • zucconi il capo che arianna ciccone mi
  • ha detto che devo moderare o alzare non
  • so bene quindi eccomi qua obbediamo
  • tutti ad arjen in effetti è una
  • precedente incarnazione è accaduto un
  • po di volte di fare questo lavoro qui di
  • coordinare di fare persino la
  • giornalista dico persino perché il
  • titolo di questo incontro come sapete è
  • vuoi fare il giornalista le giornalista
  • incluse punto di domanda non farlo punto
  • esclamativo allora andremo a schierare
  • punti di domanda e punti esclamativi
  • insieme
  • vado in ordine da qua a max brod
  • videomaker a caterina soffici
  • giornalista e scrittrice nell'ordine
  • giuseppe smorto condirettore di
  • repubblica.it e chiara baldi giornalista
  • da dove cominciamo caterina da chi per
  • racconto di storie di esperienze forse o
  • vogliamo cominciare da chi è dentro la
  • famosa macchina dentro i meccanismi che
  • sarebbe giuseppe smorto non so se una
  • presentazione corretta sì però tu sei
  • in un posto che si chiama giornale fai
  • un giornale quindi direi che è così
  • c'è un micro microfoni ci siete
  • grazie grazie all'opportunità grazie di
  • tutto e vedo che ogni anno il festival
  • è sempre più bello con più gente più
  • interessante
  • non perché ci sia arianna qui ma la
  • dimensione internazionale del festival
  • è il primo motivo per il quale uno ha
  • voglia di fare il giornalista cioè non
  • saremmo qui non saremmo qui se non ci
  • fosse arianna no no se non ci fosse un
  • bisogno un bisogno anche sociale di
  • questo mestiere
  • e a me vengono delle motivazioni
  • assolutamente pratiche su perché è
  • bello importante fare il giornalista la
  • prima che mi viene in mente è quella e
  • quella dei giornalisti minacciati cioè
  • fino a quando ci saranno giornalisti
  • minacciati
  • al sud in calabria in campania o in
  • brianza
  • non ci sarà ci saranno giornalisti
  • uccisi come il messico
  • e allora vuol dire che c'è bisogno
  • il giornalismo qui infatti non credo sia
  • oggi in discussione il bisogno di
  • giornalismo sia in discussione il modo
  • di farlo il modo in cui gli editori
  • hanno di fare questo mestiere di
  • trattare anche freelance una crisi che
  • una crisi sicuramente strutturale ed è
  • una crisi cioè strutturale nel senso
  • che crisi per tutti ma per i giornali lo
  • è ancora di più perché abbiamo fatto
  • un errore storico una quindicina d'anni
  • fa a pensare che il giornalismo fosse
  • gratis
  • abbiamo abituato scrittori utenti
  • giovani soprattutto ad avere gratis
  • l'informazione 24 ore al giorno questo
  • nei fatti ha determinato da una parte un
  • abitudine e dall'altra minori entrate
  • per le aziende editoriali
  • io faccio già lei stata da tanto tempo
  • sempre all'interno dei giornali da più
  • di 30 anni aree pure a e c'erano anni
  • che non mi occupavo assolutamente dei
  • conti nel mio giornale cioè i conti il
  • mio giornale da qualcosa che riguardava
  • il proprietario del giornale c'era un
  • rapporto proprio da proprietario a
  • dipendente c'erano delle vertenze
  • c'erano degli scioperi
  • adesso vedo che l'atteggiamento dei
  • giornalisti in parte è cambiato come è
  • cambiato del resto quello degli operai
  • delle vetrerie che salvano il loro posto
  • di lavoro mettendosi in cooperativa
  • cioè quello che voglio dire è che noi
  • stessi giornalisti che saremmo comunque
  • dipendenti cominciava a occuparci e a
  • interessarci di quella che
  • e la sostenibilità dei nostri giornali
  • diventa una questione anche nostra
  • un altro motivo per cui mi sento di dire
  • che è bello e importante poi verranno
  • altri aggettivi fare il giornalista e le
  • grande è quella è la grande
  • possibilità che la tecnologia tsi da
  • cioè le nuove forme di giornalismo e
  • per noi cornice rendo sono quelle di co
  • quelle che noi scopriamo ogni giorno
  • perché un mese fa periscope non
  • l'avevamo non esisteva o comunque
  • esisteva però non era non era stato
  • acquistato da twitter
  • questo per me è un altro motivo nuove
  • forme di comunicazione nuove forme di
  • giornalismo nuovi come di trasmettere la
  • nostra professionalità
  • poi di motivazioni ne verranno tante
  • però una cosa voglio dire ci sono delle
  • qualità ci sono delle anzi è venuto in
  • mente un'altra se non ci sono delle
  • qualità che non si acquisiscono nelle
  • scuole di giornalismo che non si
  • insegnano che non si tramandano da padre
  • in figlio e
  • per esempio io per qualità una qualità
  • forte in un giornalista è la
  • motivazione
  • cioè tu puoi essere persona più
  • raccomandata questa persona più coperta
  • più protetta ma se non hai il fuoco
  • dentro se non hai la motivazione secondo
  • me non arriverà da nessuna parte
  • un'altra cosa che voglio dire della
  • penultima io ride ma perché poi c'è
  • l'altra a fettine di delle penultime la
  • rabbia musica è però come le fatto
  • dimenticare
  • ah no scusate parlavo della motivazione
  • cioè a no questo volevo dire volevo
  • dire che può essere può sembrare
  • provocatorio ma io ritengo in questo
  • mestiere un mestiere ancora democratico
  • è un po come il calcio faccio questa
  • questo parallelo però è un posto dove
  • i bravi
  • alla fine vengono premiati cioè il
  • concetto di meritocrazia per quanto
  • ognuno di noi possa vivere all'interno
  • del proprio giornale o come freelance
  • delle esperienze che possono sembrare
  • negative
  • alla fine se tu sei bravo secondo me
  • questo mestiere lo guai
  • questo mestiere al netto di situazioni
  • personali antipatie o altro l'ultima
  • cosa che voglio dire questa che è
  • questo tavolo è seduta una collega che
  • lavora al fatto quotidiano
  • allora voglio lavorare pubblica quindi
  • su una repubblica fatto quotidiano però
  • il fatto quotidiano è un esempio
  • mondiale di sostenibilità di un
  • giornale che sa che è nato in un
  • momento in cui non nascevano più
  • giornali di carta in tutto il mondo io
  • penso che quando fra dieci anni fanno la
  • storia del giornalismo nel xxi secolo
  • siamo diranno in italia fecero un
  • giornale in un momento in cui giornali
  • erano in crisi il momento in cui
  • giornali
  • erano in flessione movimenti quei
  • giornali soprattutto in america
  • chiudevano in italia da alcun giornale
  • che inventò la gli abbonamenti in
  • digitale che fece le cose nuove con una
  • sua caratteristica molto molto netta
  • naturalmente cioè secondo me loro
  • repubblicano sognano di no però ci
  • fosse una cosa che non c'entra
  • naturalmente col discorso però un
  • esempio un esempio della forza
  • dell'importanza e dell'utilità del
  • giornalismo
  • volevo dire io sono una collaboratrice
  • esterna per cui non non ho queste queste
  • sensazioni così questo che pubblica che
  • non so quali sono questi rapporti tra
  • tra il fatto e repubblica se c'è questo
  • asse non credo che comunque siamo sempre
  • colleghi forza tra giornale che più o
  • meno vanno nella stessa area è chiaro
  • che ci possa essere questa cosa però io
  • vedo che siete in tanti e che siete più
  • o meno giovani quindi immagino che
  • nonostante il titolo siate venuti qua
  • perché volete fare i giornalisti quindi
  • il mio ruolo qua è quello di smontare
  • tutte queste belle cose che giuseppe ha
  • dentro perché sono tutte cose vere io
  • non vi dico l'età ma mi avvicino ai 50
  • ho cominciato a fare la giornalista ha
  • dissolto anzi prima andavo a correggere
  • le bozze quando ero all'università
  • prima ancora faceva proprio veramente
  • lavorarci quelli che si fanno nelle
  • redazioni che si facevano all'epoca
  • nelle redazioni e quindi questa passione
  • queste queste cose che dice giuseppe
  • purtroppo ce lo sono ancora non sono
  • riuscita ancora a fare il passo geniale
  • di questa signora qui accanto a me che
  • ha deciso di mollare completamente i
  • giornali e di mettersi a fare profumi ma
  • anche i giornali hanno deciso di mollare
  • me
  • è un volontario fino a un certo punto
  • però ok comunque perché posso dare a
  • quando verrai poi la racconterà i però
  • quindi questa cosa
  • purtroppo ce l'abbiamo che abbiamo
  • questo baco e crediamo che il
  • giornalismo il giornalismo sia ancora io
  • comunque continuo a scrivere per il
  • fatto continuo adesso io sto a londra
  • insomma poi ognuno fa le sue storie
  • personali
  • non credo che sia poi interessante nella
  • sua sì ma nella mia in particolare no
  • quindi voi siete qui dovremmo io ho
  • preparato una sorta di decalogo di vari
  • motivi muratorio dei motivi per cui non
  • prive lo sconsiglio vivamente di
  • infilarvi in questo mestiere perché
  • tutte le cose che dice giuseppe sono
  • verissime ma sono anche falsissime e
  • cominciò da dall'ultima che ha detto
  • che i bravi vengono premiati no era la
  • penultima scusa vogliamo essere precisi
  • va bene allora i bravi e vengono
  • premiati in un mondo ideale è verissimo
  • sempre chi ce la mette tutta chi si
  • incaponisce chi ha questo fuoco sacro
  • che gli rovella le budella finalmente
  • qualche cosa farà
  • bisogna vedere se nel frattempo è
  • sopravvissuto cioè se nel frattempo non
  • ha dovuto piantare una tendina sotto un
  • ponte e si scalda la sua minestra nel
  • pentolino
  • a gas allora a quel punto lì
  • probabilmente ce la fa e questo vi dico
  • la grossa differenza rispetto a quando
  • ho cominciato io per dire no
  • chiunque di noi cioè noi diciamo che
  • siamo della generazione dell'altra
  • generazione di quella giusta quella
  • giusta che dove fare il giornalista era
  • ancora un mestiere era ancora un
  • mestiere vero dove si poteva poteva
  • vivere si poteva sopravvivere bene anzi
  • si deve va molto bene facendo facendo il
  • giornalista però perso il filo i bravi
  • quindi all'epoca nostra il bravo quello
  • che entrava in redazione e appunto
  • cominciava prima a portare il caffè al
  • caporedattore poi li facevano stampare
  • perché c'erano ancora le agenzie che
  • uscivano con il rotolo quindi il primo
  • compito era di vivere quando usciva da
  • questo rotolo infinito che non finiva
  • più
  • tu andavi lì con un regalino tagliare
  • questi questi flash
  • poi guarda v nera bianca politica e cosa
  • egli attaccavi in vari chiodi gli meno
  • questo era un lavoro che gli dico io ho
  • fatto quando ci avevo 18 anni ma andata
  • avanti fino fino a che sono arrivati i
  • computer e le agenzie sui computer e
  • tutte le varie cose e questa era proprio
  • la gavetta chi sopravviveva anni perché
  • poi lo fa il primo pezzo te lo facevano
  • fare dopo due anni che stai a fare
  • questi lavori qui e nel frattempo andare
  • all'università andare a correggere le
  • bozze andare a fare qualunque altro
  • lavoretto per diciamo per nutrire questo
  • sogno di primo può iscrivere il primo
  • prezzo quando poi scrivi il primo pezzo
  • te lo massacravano e massacravano io ho
  • riscritto una volta un pezzo sette volte
  • sette volte alla fine mi veniva da
  • piangere dicono basta
  • vado veramente a fare a fare altro
  • poi impari e alla fine si vede che se
  • questa sia la regola di giuseppe
  • funziona si vede che ero abbastanza
  • brava è sopravissuta e ho fatto
  • diciamo molti giornali fino arrivare a
  • fare il caporedattore mi sono licenziata
  • quando mi hanno promosso a caporedattore
  • centrale per cui diciamo questo è
  • l'escursus ecco il primo motivo che io
  • vi dico non fate i giornalisti è questo
  • all'epoca questa epoca qui che di cui
  • parliamo noi che si parla di vent'anni
  • fa trent'anni fa massimo c'era questo
  • detto che tutti citavano che era detto
  • di bardi nino fare il giornalista si
  • dice sempre meglio che lavorare perché
  • lui la dico giusta citazione come sono
  • preparate su tutti i foglietti e lui lui
  • aveva scritto il mestiere del
  • giornalista è difficile carico di
  • responsabilità con orari lunghi anche
  • notturni e festivi ma è sempre meglio
  • che lavorare
  • ecco io ve lo dico adesso fare il
  • giornalista adesso è molto peggio che
  • lavorare quindi questo il primo motivo
  • poi se volete io vado avanti ma se
  • magari facciamo prima un giro di tavolo
  • per quel che mi riguarda brevissimo
  • perché appunto voglio far rimbalzare le
  • voci penso però parlando seriamente
  • adesso che che la bellezza e
  • l'importanza di questo lavoro non sia in
  • discussione non è di questo che stiamo
  • discutendo evidente tanto più qui
  • durante il festival del giornalismo ci
  • mancherebbe altro
  • ed è anche il motivo per cui tanti di
  • noi hanno continuato a farlo in un
  • periodo in cui diciamo l'oggetto
  • giornale viene se non altro ripensato
  • messo in discussione
  • aide tempi perché a questo punto ci va
  • a questa frase non stiamo veramente
  • parlando di epoche diversissime anche se
  • anche se gli anni dei geni non sono
  • così tanti no però veramente un'altra
  • epoca
  • la cosa credo centrale che anche allora
  • si cominciò a da precari
  • io ho cominciato precarissima e non
  • pagata per qualche annetto in un
  • giornale comunista vorrei precisare un
  • amministratore mi disse ma tu lavora che
  • noi non ti paghiamo fatti mantenere da
  • papà e mamma quindi diciamo quella cosa
  • lì c'era non è che non ci fosse due
  • cose da quel che so da quel che capisco
  • di come funziona
  • l'accesso alla professione oggi erano
  • diverse una è che sapevi che prima o
  • poi arrivava il momento in cui saresti
  • entrato
  • nell'ingranaggio in cui il lavoro
  • sarebbe diventato lavoro
  • uso questa parola con molte
  • sottolineature perché questo è il vero
  • tema non è se sia bello se sia
  • importante se abbia una funzione sociale
  • eccetera
  • ed è un lavoro o no il lavoro vuol dire
  • anche
  • possibilità di vivere con questa
  • attività l'altra cosa che credo sia un
  • po cambiata e quello che raccontava
  • caterina cioè che era precariato ma era
  • anche apprendistato vero c'erano degli
  • organismi molto strutturati con appunto
  • delle gerarchie molto precise in cui tu
  • eri l'ultima caccola però insegnavano e
  • ti insegnavano appunto facendoti rifare
  • in continuazione eccetera eccetera io
  • non so quanto questo avvenga oggi
  • perché mi sembra molto polverizzato
  • tutto compreso il rapporto fra i capi
  • sotto capi capetti e le classiche ultime
  • ruote del carro
  • ma il punto vero è quella parola gratis
  • che diceva prima giuseppe smorto se è
  • gratis
  • il prodotto
  • chiediamoci come fa a non essere grati
  • il lavoro di chi lavora per quel
  • prodotto è tutto qui
  • ovviamente a questo tavolo mancano gli
  • editori lui possiamo e dobbiamo
  • raccontare le nostre storie perché sono
  • storie non interessante in sé magari ma
  • che servono a mettere appunto a mettere
  • a fuoco esattamente questo cioè dove
  • siamo dove è un mestiere questo non è
  • più un mestiere io ho una personale
  • datazione che è stato il momento magico
  • in cui raffaella carrà
  • parlo di una televisione di qualche
  • decennio fa intervistò borges allora
  • siccome secondo me ma poi ognuno ha
  • appunto le sue i suoi criteri non si
  • cominciò ad aprire una serie di domande
  • di voragini se volete se rafael carafa
  • un'intervista a jorge luis borges che
  • cos'è un giornalista primo che cos'è
  • un intervista poi che cos'è un
  • giornalista
  • poi negli anni diciamo questo
  • questa
  • sfocamento delle definizione delle
  • competenze delle qualifiche del mestiere
  • sono andati è andato aumentando sempre
  • di più no abbiamo avuto giornalisti che
  • faccia una realtà le spie per dirne una
  • eccetera eccetera eccetera però
  • sentirei le voci ai due ai due capi del
  • del tavolo max allora buongiorno a tutti
  • sì io sarà un po più più schematico
  • nel senso che tutto quello che mi hanno
  • detto finora non mi piace questo asse
  • del di repubblica che fa il complimento
  • al fatto e adesso io invece andrò
  • contro nonostante collabori testata è
  • una cosa bellissima libertà totale
  • diciamo che tutte le cose che mi stanno
  • raccontando e quelle che vi
  • racconteranno tutti i motivi per i quali
  • non vale più la pena fare il
  • giornalista sono veri sono veri perché
  • vero ci sono raccomandati è vero che
  • non sono più soldi e vero che c'è chi
  • paga 5 euro al pezzo tutto vero però
  • tutto questo rende dal mio punto di
  • vista solo più interessante arrivarci
  • cioè rende la sfida più difficile e di
  • questo nessuno è contento perché
  • saremmo tutti più contenti se ognuno
  • potesse rapidamente a proprio obiettivo
  • però rende anche la riva ci molto più
  • soddisfacente anche poi arrivare a fare
  • a realizzare per cui sono a fare questo
  • lavoro
  • in una situazione in cui è più
  • difficile più bello il preambolo quale
  • perché ci credo ancora al giornalismo
  • perché penso che se sono riuscito ad
  • avere una possibilità io che non ho
  • particolari caratteristiche qualsiasi
  • persona di voi che è venuta al festival
  • che ci crede che lo vuole fare che ha
  • dentro di sè uno stimolo che al badge
  • del volontari come quelli della stampa
  • come come gli altri ce la può fare e
  • qui faccio un vi racconto la mia
  • esperienza proprio perché come dicevamo
  • è importante ai fini probabilmente
  • anche lì di aggiungere un tassello al
  • momento attuale io a 23 anni sono uscito
  • da un percorso formativo che non ha
  • niente a che vedere con la media dei
  • giornalisti però nel campo del vino mi
  • sono laureato in enologia 23 anni avevo
  • un curriculum non male per un ragazzo di
  • 23 anni ero già fatto corsi di terzo
  • livello di sommelier ero stato il
  • relatore avevo insegnato la degustazione
  • del vino lavorato all'estero a bordo a
  • montalcino nei posti dove il vino era
  • era ed è più più famoso arrivo ad un
  • diciamo a concretizzare gli propongono
  • di andare a vendere il vino ai caraibi
  • per 3 mila dollari al mese
  • e qui quando racconto questa storia ai
  • colleghi così mentre aspettiamo tra una
  • conferenza stampa e l'altra mi guarda mi
  • fanno e che ci fai qui fammi capire che
  • ci faccio ci faccio che
  • a 23 anni vado in crisi scopro che nel
  • giornalismo è la mia vocazione
  • può forse però richiamo familiare
  • quarta generazione di giornalisti in
  • famiglia del nonno il bisnonno la mamma
  • tutti però nessuno aveva mai spinto
  • anzi tutti diciamo ora lascia stare
  • questo lavoro perché è morto perché e
  • invece no
  • quindi lascio per una collaborazione con
  • una testata locale che mi aveva proposto
  • tra l'altro quasi gratuitamente di fare
  • questa collaborazione che poi neanche si
  • verifica quindi io mi ritrovo in italia
  • senza più col lavoro senza lavoro e
  • decido di fare di fare un pò come fece
  • battisti battisti non so quanti lo sanno
  • doveva diventare commercialista però
  • per scoprire la passione per la musica
  • non cesare no grazie e e disse al padre
  • di sappada dammi due anni se se io in
  • due anni non riesco a sfondo riesco a
  • fare niente
  • torno e diventò commercialista voglio
  • provare a sfondare nella musica
  • io ho fatto così sono da mia mamma e le
  • ho detto mamma dammi due anni cioè
  • voglio provare e allora su un partito e
  • ha iniziato a insomma a cimentarmi nella
  • già scrivevo ero sempre coltivato un po
  • la passione cambio tema inizio a
  • dedicarmi a temi di cronaca
  • scrivo faccio video collaboro con una
  • redazione che si chiama politico m della
  • primaria redazione di facce king
  • politico in italia che poi ha avuto il
  • piacere di essere redatte di fianco al
  • festival e arrivo al festival l'anno
  • scorso col belgio da secondo anno da
  • volontario con in tasca una cosa che vi
  • ho portato per farci una risata fai
  • capire dove può arrivare la
  • disperazione dei giovani giornalisti che
  • era un bigliettino da visita interattivo
  • praticamente si apriva e dentro c'era
  • mio video curriculum
  • ok poi volendo si girava e col qr code
  • inquadrando il cellulare compariva la
  • mia faccia video che verrà oscurato
  • dopo questo questo pane perché sono
  • andate a vederlo e drammatico e ci ha
  • scritto ha mai dato una possibilità un
  • giovane giornalista vuole farsi valere
  • sì allora fallo ancora guarda il video
  • no la prima volta prova a una volta e mi
  • aggiro per il festival con questo con
  • questo bigliettino proponendo i quadri
  • senonché becco il direttore del fatto
  • con gli hanno puntoit peter gomez
  • mi faccio coraggio come tutte un po
  • faticoso mio avvento su di lui dal suo
  • panel le posso lasciare un curricolo i
  • no no non prendo curriculum perché
  • dunlop passano alla redazione vagare
  • questo è un po particolare lo guarda si
  • incuriosisce un attimo proprio un attimo
  • e mi fa da dove vieni sono dalla toscana
  • ci potrebbe servire qualcuno e fa di
  • video alla toscana non solo passerò al
  • caporedattore va bene passano un angelo
  • custode il giorno dopo al festival hanno
  • una volontaria mi passa il numero di
  • gomez ai e la sera finisce il festival
  • gioco con gli scrivo per pensando adesso
  • come si permette di scrivermi ed il
  • direttore mentre valutate il curriculum
  • se volete domani cioè renzi a firenze
  • io vi mando un primo video e mando
  • questo sms pensando che sarà l'ultimo
  • della mia vita verso il fatto quotidiano
  • infatti vado a letto nessuno mi risponde
  • la mattina non mi sono neanche la
  • sveglia mi sono nel telefono alle 9
  • dalla redazione web tv il caporedattore
  • mi faccio certo numero p33 ci mandi un
  • video di renzi aspettiamo
  • io sì sì benissimo in pigiama corona
  • corsa a palazzo vecchio a firenze dove
  • c'era un congresso poi sarebbe venuto
  • anche napolitano
  • faccio questo video riesco non mi so
  • spiegare la dinamica fare addirittura
  • una domanda renzi o avrei scoperto solo
  • dopo quanto è difficile fare perché il
  • premier sfugge sempre
  • alle domande a margine dei giornalisti e
  • lui mi risponde ovviamente evitando
  • l'argomento non mi risponde però riesco
  • a farmi a domanda mando il video chiama
  • redazione di guardate io tornerei
  • tornerei a casa mi fanno va bene
  • benvenuto nella squadra del fatto sai
  • proposte mandarceli volevo praticamente
  • svenire infatti sono quasi svenuto
  • infatti sono andato al vicino ospedale
  • santa maria nuova che mi ero sentito un
  • attimo male dunque da quel momento siamo
  • un anno fa vi ho iniziato proposto ora
  • sono collaboro con loro abbiamo
  • pubblicato ed ultimo anno con la mia
  • firma 150 video da firenze e della
  • toscana e qualche pezzo scritto uno è
  • stamattina sul giornale
  • ecco questo per dire che questa la cosa
  • più importante la volontà la volontà
  • prima di tutto che vi può portare se se
  • voi lo volete davvero io sono convinto a
  • fare questo lavoro che il lavoro più
  • bello del mondo
  • e non lo dico con correttori lo dico
  • perché ho lavoro che che vi arricchisce
  • perché tutte queste difficoltà questi
  • questi paletti che vi mettono nel match
  • che ci mettono in mezzo per per arrivare
  • fanno sì che poi quando arrivi la
  • mattina quando ti svegli
  • ti guardi indietro immagini la platea i
  • tuoi colleghi che erano volontari
  • insieme a te le persone di tutti gli
  • anni arrivano al festival tutti i
  • giovani che vorrebbero fare questo
  • lavoro e dc beh insomma sarà bene che
  • mi comporti bene perché c'è tanta
  • gente che lo vuole fare questo alza
  • anche un po la qualità per esempio me
  • personalmente quando lo quando mi annoio
  • sento proprio tutti tutti i ragazzi
  • della mia età che vorrebbero fare
  • quello che faccio io che mi danno uno
  • scapaccione e mi dicono ora 7 a noi
  • tanto veniamo noi e questo mi spinge a
  • fare bene
  • tutti i giorni questa in breve la storia
  • poi dopo magari vi racconterò
  • volentieri anche un po di cose che ho
  • scoperto poi iniziando a fare questo
  • lavoro un po di miti appunto di cui poi
  • parleremo che che anche questi sono veri
  • fino a un certo punto non poi sentiamo
  • di menti che sia il lavoro più bello
  • del mondo ripeto magari non lo mettiamo
  • neanche discussione che ci sia questa
  • passione il desiderio la capacità e il
  • talento magari anche più adesso che che
  • prima prima ci sono più raccomandati
  • non meno secondo me perché la più
  • ricca la torta è che i ventenni sono
  • mediamente più bravi dei cinquantenni
  • ecco io personalmente ne sono convinta
  • il problema è se il lavoro più bello
  • del mondo è un lavoro questa è la
  • domanda proprio brutta lissi ma chiara
  • si sente ok io sono molto breve anche
  • perché è un po di ansia quindi e poi
  • molte meno cose da raccontare rispetto
  • agli altri brevi niente io mi sono
  • laureata e ho fatto una tesi che è
  • stata la prima tesi di inchiesta
  • giornalistica economica sui giornalisti
  • precari è stata anche pubblicata in
  • questa tesi io e dicevo molto
  • brutalmente che in italia ci sono
  • all'epoca era il 2000 e inizio 2012
  • c'erano 110mila iscritti all'albo di cui
  • solo la metà attivi quindi intorno ai
  • 55 mila e 56.000 la metà di questi sono
  • freelance freelance purtroppo in italia
  • un'accezione abbastanza negativa perché
  • vuol dire sostanzialmente che fai
  • precario
  • quindi diciamo che ho abbastanza
  • documentato questo mondo e
  • ne ho molta consapevolezza devo dire
  • sono qua a dire che secondo me vale la
  • pena fare la giornalista però ho il
  • giornalista però o consapevolezza di
  • questo io quello che volevo dire è
  • molto semplice è il lavoro più bello
  • del mondo serve tantissimo a volontà
  • viviamo in quella che secondo me è un
  • po paradossalmente non sono io a dirlo
  • sono tantissimi studiosi e giornalisti
  • molto più più preparati e bravi di me
  • è un po l'età d'oro del giornalismo e
  • dell'informazione paradossalmente ci
  • sono meno soldi
  • i giornali non sanno come si esce da
  • questa crisi però è vero che aumentato
  • il bisogno di essere informati di
  • informazione faccio un esempio molto
  • stupido forse ve lo ricorderete a
  • gennaio il vicepresidente del senato
  • maurizio gasparri
  • un tweet insultando greta e vanessa le
  • due ragazze che erano state rapite in
  • siria disse che queste ragazze erano
  • state avevano fatto sesso con i loro
  • carcerieri
  • il giorno dopo su repubblica c'era
  • l'intervista in cui la giornalista
  • chiedeva ma lei dove l'ha letta questa
  • cosa e gasparri vicepresidente del
  • senato alla valletta su piove governo
  • ladro
  • c'è gasparri non si era posto il
  • problema che quella poteva essere una
  • bufala
  • allora io credo che il bisogno del
  • cittadino di essere informato ora che
  • abbiamo tutti questi mezzi ora che tutti
  • più o meno possono accedere a un
  • informazione più ampia dei media
  • mainstream vuol dire che ci deve essere
  • a maggior ragione un diciamo una
  • mediazione di un giorni su di una
  • persona preparata professionalmente per
  • fare questo lavoro è vero io non vi
  • verrò a dire che sì si può fare
  • questo lavoro guadagnando le cifre
  • esorbitanti che si guadagnavano anni fa
  • credo che uno debba un po fare pace con
  • questa cosa forse non si fa neanche
  • tanta carriere
  • intesa come si intendeva appunto anni fa
  • e quindi probabilmente questo non si fa
  • però secondo me se uno della passione
  • io per esempio per varie vicende dopo
  • aver lavorato all adnkronos all'asca
  • essermi purtroppo bruciata 2
  • praticantati sotto il naso per problemi
  • economici dei giornali sono finita 28
  • anni e farò una scuola di giornalismo
  • ci combatte tutti i giorni con questa
  • cosa perché molto faticosa però lo
  • voglio fare è una casa che io mi sento
  • residenza perché credo che scusate
  • ci sono no no no perché il tappo ai
  • miei tutor vanno nel panico non si può
  • no quello che volevo dire è che tante
  • volte uno legge i giornali e io non mi
  • trovo proprio a mio agio con quello che
  • scrivono e quindi vorrei che vorrei io
  • ei miei colleghi e i ragazzi che
  • vogliono fare questo lavoro vorrei che
  • sentissero il bisogno di scrivere altro
  • di filmare altro di documentare altro in
  • un altro modo
  • c'è un po di eco in tutto questo per il
  • santo che lo posso fare io sì cioè se
  • fai questo lavoro diego ne hai
  • è inutile negarlo però non c'è niente
  • di male
  • no no siamo in maggioranza sempre
  • perché perché non solo lei vuole
  • esserci vuole farlo ma noi vogliamo che
  • lo faccia lei e non lo facciano un
  • esercito di tromboni garantiti che son
  • a bloccare i posti suo mio o forse
  • tuo
  • il punto è precisamente questo il punto
  • è la forbice fra i garantiti e non
  • garantiti
  • oggi più che mai molti anni fa diciamo
  • 15 non mi ricordo non c'era ancora
  • internet mi chiamò l'allora capo
  • redattore delle pagine culturali del
  • corriere della sera ho fatto la free
  • lance nelle varianti da precario a tutta
  • la vita e mi disse senti per cortesia
  • leggi per noi giornali stranieri
  • così ci segnalerà notizie io andavo in
  • edicola compravo quindi era tanto tempo
  • fa non si reggevano ancora online e
  • leggevo 15 20 giornali nelle varie
  • lingue li mandavo un fax suppongo per
  • dirgli attenzione quello paradis
  • quell'altro succede quello il mio campo
  • è sempre stato la cultura che è quella
  • particolare specie di giornalismo dove
  • le notizie non ci sono tre le sei già
  • prima parte quelli che muoiono che lo
  • puoi prevedere fino a un certo punto se
  • un libro esce un film e show qualcosa
  • sta succedendo lo sai già non è
  • proprio bruciante cronies mo ecco però
  • nonostante anche nel campo del
  • giornalismo culturale letterario esiste
  • insomma un minimo di occhio no a
  • quell'epoca più di oggi guardare
  • persona merico verso l'estero
  • significava fa il metereologo fa sapere
  • quello che stava per arrivare a un certo
  • punto ho chiesto questo signore ma
  • perché devo fare io che sono un
  • collaboratore peraltro molto ben pagato
  • tra i sedici redattori dice sì ma o non
  • sanno le lingue o non capiscono le
  • notizie o tutti e due
  • ecco questo è precisamente il punto noi
  • che ci paghiamo i contributi in pg
  • paghiamo le pensioni a dei colleghi
  • prepensionati
  • e per far comodo all'editore che poi
  • continuano a lavorare ma lavorare non
  • soltanto scrivendo articoli ma anche nei
  • desk dei giornali ecco è tutto qui è
  • tutto qui c'è il problema è a
  • qualsiasi età con qualsiasi grado di
  • passione o di disillusione di cinismo di
  • sacro fuoco e la forbice mostruosa fra 3
  • e garantito e chi no amen
  • allora io penso quale ho sentito queste
  • testimonianze sia di max che dichiara e
  • capisco che il mio compito qua sarà
  • difficilissimo proprio cioè
  • praticamente parto in saliti sì ma per
  • dissuadere perché proprio che proprio
  • sentendo loro io vorrei farvi capire e
  • sono d'accordissimo con quello che dice
  • che dice giovanna io vorrei che tra
  • cinque no tre anni ci ritrovassimo qui e
  • facessimo il punto con loro due se loro
  • due avranno io prendo loro due proprio
  • come come diciamo come cavie di
  • laboratorio
  • no le prendiamo come cavie le mettiamo
  • in questo percorso verso il giornalismo
  • 2.0 3.0 non so quanto saremmo arrivati
  • tra tre anni
  • e se loro saranno riusciti a entrare nel
  • sistema e aver ottenuto quello che tutti
  • quelli che vogliono fare i giornalisti
  • hanno sempre voluto che si chiama
  • articolo 1 che è un vero contratto di
  • giornalista che quindi è una cosa che
  • bene o male di garantisce una una di
  • fare un lavoro non di essere max ma ha
  • detto una cosa prima e quando ha finito
  • il suo intervento io gli ho chiesto
  • quanto guadagna quanto fatto lo paga non
  • ve lo dico perché sono questioni
  • private
  • però è un è una non è non è
  • certamente una cifra che può permettere
  • una persona di farsi una famiglia di
  • comprarsi una casa di campare se non ha
  • altri introiti e questo è il punto è
  • chiara e ha 28 anni e non voglio
  • chiedergli quanto quanto riesce
  • tira su con le sue collaborazioni toon
  • army posso pagare la scuola da sola
  • però è un investimento
  • ecco però sta facendo l'investimento a
  • 28 anni va bene questo è il punto
  • allora quanto è la probabilità che che
  • loro riescano a ottenere un contratto
  • vero
  • da qui al 3 anni ci siamo messi questo
  • questo termine che è abbastanza corto
  • no perché comunque come abbiamo detto
  • si fa un po di gavetta e poi prima o poi
  • ci arriviamo
  • io sono molto molto molto penso che la
  • probabilità che comprassero un
  • biglietto alla lotteria che vincano un
  • premio quelli di gratta e vinci la
  • lotteria della befana è un pochino più
  • alta probabilmente io spero di no
  • perché non glielo vorrei augurare però
  • max ha detto un'altra cosa che secondo
  • me è molto grave che lui ha detto io lo
  • farei anche gratis
  • questo lavoro come la destra me e me
  • l'ha detto al momento conta me l'ha
  • detto a me io lo farei anche gratis
  • sbagliate non si lavora gratis
  • non dovete lavorare gratis perché
  • qualunque editore che sente che uno gli
  • fai video gratis le vuole gratis non
  • glie li paga più quel poco che glieli
  • paga perché è ovvio cosa pensate che
  • se uno va qui prendete in qualunque
  • ristorante quindi perugia andate a
  • offrirvi come camerieri gratis
  • secondo voi vi prendono no e ovvio che
  • riprendono anche se professate il vino
  • addosso a tutti i clienti no questo che
  • ti facciano lavorare per questo ma
  • voglio dire però questo è il punto non
  • si lavora gratis e tutti questi ragazzi
  • che lavorano che mi dicono ma sai almeno
  • così io ho della visibilità ci pagate
  • il
  • il macellaio con la visibilità scusa
  • tutti hanno visibilità oggi tra l'altro
  • perché ai famosi i nostri tempi quella
  • ravera visibilità firma vi ma c'erano
  • otto giornali oggi siamo tutti
  • visibilissimi qui perché io comunque
  • così almeno sono visibili la
  • visibilità non c'entra niente non ci
  • paghi il dentista non ci paghi l'affitto
  • non ci paghi non ci paghi niente con la
  • visibilità è un investimento coppe il
  • futuro
  • prima o poi ci sono tanti ragazzi che
  • lavorano nei giornali di provincia io un
  • sacco di volte anche quando perché
  • adesso io vivo all'estero ma quando
  • lavoravo in italia facevo anche ho
  • insegnato comunicazione a milano così
  • c'era questi ragazzi che veniva di c'è
  • un serio lavoro in un piccolo giornalino
  • di provincia e faccio questi pezzi non
  • me li pagano ovviamente come ovviamente
  • li conosce li devono pagare dice no ma
  • comunque tutta esperienza per cui io
  • intanto lavoro
  • intanto mi dà visibilità e poi prima o
  • poi qualcuno mi noterà state tranquilli
  • che nessuno vi noterà anche perché
  • c'erano anche un paga per farle dopo il
  • gratis ci sarà una cosa nessuno finora
  • vera madre ma c'era quel libro c'era
  • quel libro di fruttero e lucentini che
  • diceva l'idraulico non verranno era un
  • assioma e questo è vero e lo stesso
  • come l'idraulico non verrà di fruttero
  • lucentini nessuno vi noterà se scrivete
  • per un piccolo giornale di provincia
  • perché non arriverà giuseppe smorto e
  • neanche un altro capolavoro un
  • caporedattore di repubblica a dirvi
  • ho letto questo bellissimo prezzo tuo
  • viene a lavorare per me no non
  • succederà quindi chi mi dice che
  • succede questa cosa vista eludendo vi
  • prende in giro di sta sfruttando è il
  • momento in cui ve ne renderete conto
  • sarà troppo tardi anche per aprire una
  • pizzeria
  • io volevo solo dire una cosa sulla cosa
  • sia su caterina velocissima e vero non
  • si lavora gratis mai io non l'ho mai
  • fatto e forse il motivo per cui ha 28
  • anni faccio la scuola e che non ho mai
  • voluto lavorare gratis perché avevo la
  • necessità di pagare un affitto e quindi
  • non mi
  • pensava la visibilità mi interessava lo
  • stipendio io quello che dico è che io
  • mi sono rassegnato all'idea che non
  • avrò ma è un articolo 1
  • però non credo che senza articolo 1 non
  • si viva attenzione io credo che il punto
  • vero sia il fatto che il freelance
  • vengono pagati a 60 90 180 giorni e il
  • più delle volte to chiti commissioni
  • lavoro e lo devi rincorrere
  • se anche chi non è assunto a con un
  • articolo 1 a tempo indeterminato avesse
  • un contratto però stabili nel senso che
  • gli dice tu il 27 del mese ai lo
  • stipendio accreditato ai un fisso io ti
  • pago con regolarità certo è difficile
  • rispetto ad un tempo indeterminato è
  • più complicato ti fai però sicuramente
  • molto meglio di quello che adesso quando
  • tu lavori e deve rincorrere chiti
  • commissiona per farti pagare i pezzi
  • allora io capisco questa cosa
  • dell'articolo sì sì sì ora poi li
  • odiamo perché io capisco che uno dice
  • non devo lavorare per aver l'articolo 1
  • non è questo lo scopo benissimo siamo
  • ormai in questo mercato fluido ormai
  • cioè jobs act tutti entrano escono va
  • benissimo va benissimo benissimo però
  • tenete presente che l'articolo 1 è una
  • garanzia su mille su mille fronti anche
  • sul fronte della libertà di
  • informazione
  • perché un giornalista che è protetto
  • da un contratto è un giornalista che
  • può prendere delle posizioni può dire
  • può scrivere può fare un video proprio
  • postare con una certa diciamo sicurezza
  • alle spalle un giornalista che lavora a
  • contratta a pezzo a borderò è molto
  • meno libero e molto più ricattabile e
  • il giorno che il giornale non c'era più
  • bisogno di dicono arrivederci e grazie e
  • non ci hanno nessun obbligo capito è
  • una cosa molto delicata molto complessa
  • però adesso parli facciamo parlare
  • giuseppe
  • ma allora io parlo per esperienza
  • intanto se uno è bravo se uno parlo per
  • me ma che devono anche nel mio giornale
  • se uno bravo io tento di prenderlo
  • tuttora siccome è andato via fabio
  • chiusi lo posso dire in sua assenza fabi
  • chiuse una persona che è stata presa e
  • non so nemmeno che lavoro facesse prima
  • adesso editorialista di repubblica era
  • stato prima del corriere della sera
  • l'esperienza personale allora io ogni
  • anno per una sorta di favore personale
  • non lo faccio per altro vado a fare 1ora
  • di internet alla settimana di
  • specializzazione dei giornalisti
  • praticanti dell'ordine dei giornalisti
  • lo faccio perché me lo chiedono allora
  • il primo aspetto è che internet è uno
  • ora su una settimana quindi quindi c'è
  • un problema serio proprio di formazione
  • dei giornalisti in italia non di
  • formazione universitaria ma di quello
  • che i vertici dell'ordine dei
  • giornalisti è tutta questa struttura
  • enorme corporativa che è stata creata
  • negli anni pensano che sia il
  • giornalismo quest'anno c'erano 30
  • persone
  • allora il fatto stesso già io lo dissi
  • arianna due tre mesi fa dissi ma guarda
  • questi parlo di colleghi di persone che
  • rispetto guarda questi che fanno la
  • settimana di formazione per i praticanti
  • durante il festival giornalismo che è
  • senza dubbio il luogo dove proprio uno
  • impara anche se al 50 60 70 anni di
  • mestiere impara
  • ogni volta che tu vieni qua impari
  • allora è successo semplicemente questo
  • che negli anni si è stratificata come
  • in altre professioni perché il problema
  • della distanza tra tra i giovani vecchi
  • 3 garantiti i non garantiti non c'è
  • mica solo nel giornalismo
  • c'è da per in qualunque professione
  • allora questa è diventata una
  • professione corporativa una professione
  • è diventata anche grazie diciamo ai
  • nostri colleghi sindacalisti ai nostri
  • colleghi che hanno protetto dei diritti
  • acquisiti e in questo modo hanno
  • bloccato l'ingresso dei più giovani
  • hanno rallentato il ricambio
  • noi ci troviamo all'interno dei nostri
  • giornali io parlo di repubblica io posso
  • dire con grande serenità che i 25
  • trentenni che lavorano per il sito sono
  • già più bravi dei 45 dei 45 anni
  • garantiti che lavorano per il giornale
  • non lo dico potrei perfino fare degli
  • esempi
  • allora bisogna lavorare anche su questo
  • con questo uno può dire va bene
  • aboliamo l'ordine non succederà mai
  • perché perché la struttura si
  • autoalimenta perché gli iscritti si
  • auto proteggono
  • però è vero che noi ci troviamo di
  • fronte a una realtà che totalmente
  • diversa dalle regole che sono state
  • create che sono immutabili quindi
  • bisogna abbattersi anche su questo campo
  • in questo campo
  • se l'ordine dei giornalisti pensa che
  • che internet sia un ora in una settimana
  • un'ora in una settimana c'è qualcosa
  • che non va se noi giuristi pensa che
  • organizzare il suo corso qui c'erano
  • trenta ragazzi 30 ragazzi e secondo me
  • anche poco motivati perché perché
  • vanno là per per prepararsi all'esame
  • c'è qualcosa che non va e noi dobbiamo
  • lavorare anche su questo facendo un
  • appello ai nostri tempi
  • io dico che dal punto di vista
  • dell'accesso alla professione
  • io scelgo questi tempi rispetto allora
  • io personalmente sono entrato con una
  • borsa di studio fieg e fnsi come uno
  • stage a repubblica erano altri tempi i
  • giornali erano erano sicuramente il
  • migliore salute di adesso però io vedo
  • che attraverso le scuole arrivano dei
  • ragazzi nei giornali che sono ragazzi
  • che vengono dal nulla o comunque da
  • realtà capisco che la scuola sia un
  • sacrificio parentesi non insegno nessuna
  • scuola non sono mai entrato in uno score
  • di però questo garantisce un accesso
  • alla professione che meritocratico che
  • è meritocratico
  • non in questo è meglio di allora
  • perché allora anche 30 anni fa c'era la
  • gavetta anche 30 anni fatti risultavano
  • anzi
  • secondo me 30 anni fa io sono andata a
  • prendere dei gelati per il caporedattore
  • adesso io non penso sia un caporedattore
  • che manda e questi ragazzi a prendere i
  • gelati ci sono più donne rispetto a 30
  • anni fa molto di più
  • insomma non sono così fatemi pensare
  • così questa nostalgia poi qui c'è
  • michele smargiassi che che ne sa più di
  • me
  • allora questa nostalgia assoluta dei bei
  • tempi io non la vedo io vedo che il
  • parco dei lettori è aumentato di potrà
  • c'è potrà essere certe volte
  • superficiale l'informazione che danno
  • certi siti
  • possiamo anche stabilire che ci sono dei
  • santuari dell'informazione che poi il
  • giornalismo web è un'altra cosa
  • possiamo dire tutto quello che vogliamo
  • però è vero che c'è più gente che
  • arriva all'informazione quindi c'è più
  • bisogno c'è più fruizione delle
  • informazioni i lettori sono ventati c'è
  • da lavorare su intanto alle strutture
  • dei giornali facendo capire anche quelli
  • che si occupano di sindacato che stanno
  • cambiando i tempi stanno cambiando i
  • mezzi star ha cambiato le
  • professionalità sottovoce vi dico che
  • noi abbiamo delle proposte delle
  • professionalità all'interno di
  • repubblica che in rapporto a quello che
  • portano come dire allora ci sono delle
  • persone che sono pagate tanto e portano
  • poco e ci sono delle persone pagate poco
  • pagate pagate secondo tutti i crismi del
  • contratto che portano tantissimo
  • naturalmente per effetto di quella che
  • la crisi un giornale non si può
  • permettere
  • improvvisamente di dire io premio quelli
  • bravi anche se sono più giovani anche
  • se sono entrati da poco e questo che
  • però come dire ci dobbiamo dire perché
  • se no
  • vedere tutto nero c'è il il precariato
  • il la gavetta la facemmo anche allora
  • scusa pepe nostalgia 0 nostalgia 0 i
  • nostri tempi facevano schifo erano
  • ancora più paternalistici io a 28 anni
  • all'età dichiara adesso facevo
  • l'abusiva la rizzoli rcs all'europeo
  • peraltro quindi non è che fosse rose e
  • fiori
  • personalmente secondo me uno dei punti
  • ormai sono una vecchia signora quindi
  • non ho più freni inibitori di dire cose
  • tremende uno dei punti veri e che è
  • vero che questo mestiere
  • al pari di altri presenta appunto una
  • spaccatura crudelissima fra i garantiti
  • bravi o non bravi che siano e non
  • garantiti perfetto una piccola
  • differenza però che questo avviene
  • all'interno di organizzazioni che però
  • si mettono sul piedistalli know della
  • pubblica morale allora uno mi può dire
  • eh ma quello è ma il politico e poi al
  • suo interno avere il sottopagato quello
  • che prende 5 euro o il pensionato che
  • occupa dei posti scusami questo è un
  • punto sostanziale perché è tutto lì
  • io non posso schierarmi contro le
  • olgettine e poi avere babetto l'avevo
  • prima faccio una piccola replica allora
  • piccola precisazione vero soldi che
  • prendono non sono sufficienti a fare una
  • famiglia sono sufficienti a vivere e
  • mantenersi come faccio a firenze non a
  • farsi una famiglia penso che per farci
  • una famiglia
  • oggi come oggi è più muto familiare
  • servano robe tipo 3.000 euro cifre
  • mensili che voglio neanche immaginare e
  • vi dico i giovani della mia età non
  • l'immagine o nemmeno queste cifre e
  • questo è un male e questo è un male e
  • questo assolutamente un male
  • a un certo punto ho sentito che veneto
  • gelati io li ho portati al caporedattore
  • vorrei che da soffici si alzasse e dopo
  • invece anche contro i gelati basta
  • portare gelati perché tutto bene no
  • perché tutto quello che è gratis
  • no tutto quello che tutto quello che non
  • è essere premiati per il proprio lavoro
  • non va bene non va bene lavorare gratis
  • non va bene portare girata in redazione
  • perchè perchè quello è il primo passo
  • non va bene fare le fotocopie se non si
  • è persone che se sia versione che si
  • meritano di fare di più tutto questo
  • nella realtà però c'è e non va bene e
  • siamo d'accordo però io rivendico
  • la frase che ho detto perché il mio
  • insomma la detta anche enzo biagi che
  • avrebbe lavorato sei già lì i soldi
  • leggo del giornalista allora in quel
  • senso
  • io rivendico io rivendico la mia
  • passione e penso che se quello di fare
  • il giornalista è prima di tutto un
  • bisogno dell'anima è un fuoco che katy
  • anima perché tu vuoi fare quel lavoro
  • perché tu vuoi nella vita essere una
  • persona che guarda ai fatti della tua
  • società e li descrive e li testimonia
  • con fedeltà
  • scusate se vado sul l'arcaico per te
  • può essere quel quel desiderio più
  • forte di qualsiasi altra cosa
  • sarà un motivo se va detto che avrebbe
  • lavorato gratis per fortuna di trovare
  • se non l'ha fatto proprio neanche un po
  • ma proprio viaggio e zero lavorare
  • gratis
  • no infatti chi fa infatti la sua
  • citazione per fortuna mia di tale
  • nazione sono mai accorti infatti non
  • sono ancora detto questo è il gratis
  • nessuno lo difende non tutti gli anni ci
  • è questa polemica sul gratis
  • però ci dobbiamo anche chiedere se la
  • gavetta se iniziare se il gratis sia uno
  • strumento al quale i giovani di oggi
  • possono rinunciare o no che quindi
  • abbiamo detto che che non va bene però
  • possiamo uscire un attimo dalla retorica
  • che non va bene che tutti gli anni al
  • festival viene fuori questa polemica sul
  • va bene non va bene benissimo ho deciso
  • che non va bene adesso vedi te quante
  • persone della mia età
  • di fronte a una proposta del capo del
  • direttore di repubblica prova inizia a
  • scrivere vediamo che sai fare per i
  • primi sei mesi e poi dopo se sembra
  • prova a scrivere fallo direbbero di no
  • nessuno quindi dobbiamo porci davanti a
  • questa realtà poi ragioniamo sul come
  • evitare come fare in modo che il primo
  • pezzo del lato della tua carriera da
  • giornalista il primo bel pezzo numero
  • uno
  • anche quello sia pagato lavoriamo tutti
  • per quello però chiediamoci anche
  • perché desideriamo tutti farlo
  • al punto che a volte per fare gavetta e
  • che speriamo che la gavetta abbia un
  • termine tocca farlo farlo così inoltre
  • vorrei sempre a difesa del gratis
  • volevo dire che col gratis e si impara
  • tante cose io ho iniziato
  • avevo 0 esperienze e il quotidiano che
  • mi ospitava per il se inizia vediamo che
  • sai fare prova max dovete farci fuori
  • voi
  • insomma è retorica ma fateci resiste ma
  • 90 concludo concluso solo su un fatto
  • così ha inizio un altro po un'altra
  • polemica quella delle scuole così
  • abbiamo trattato anche questo argomento
  • il fatto che la selezione per gli stage
  • nelle nei quotidiani grandi quotidiani
  • sia per la 99 per cento delle volte
  • operata tramite le scuole non è
  • meritocrazia melo teocrazia e fare un
  • appello e dire ci serve una persona
  • mandateci il curriculum il più bravo
  • viene preso fatto due stage in due
  • redazioni non facevo la scuola fatto una
  • volta come universitaria una volta come
  • persona laureata e non facevo la scuola
  • non adesso li farò non è un attacco
  • alle scuole io io io non ho fatti sono
  • anche stage sono extra scolata extra
  • scuola di giornalismo te lo garantisco
  • perché ne ho fatti due una cosa non
  • esclude l'altra
  • sto dicendo solamente che il metodo più
  • meritocratico che quindi è quello di
  • dire chi ha il miglior curriculum prova
  • a lavorare
  • di qua di là di giu la scuola di
  • giornalismo se la possono permettere non
  • tutti non tutti non tutti accedono e
  • fuori rimangono tante persone brave a
  • volte più brave di quelle delle scuole
  • che si meritano
  • semplicemente di dire qui c'è il mio
  • curriculum guardate anche il mio non
  • solo quelle delle scuole
  • esatto il problema è questo il problema
  • è questo che stiamo parti che siamo
  • passati da un sistema dove c'erano
  • migliaia di addetti
  • allora io direi che ora ci stavamo un
  • attimo microfono per la dottoressa
  • ciccone che offre le domande del
  • pubblico che mi ha colpito molto nella
  • vostra discussione voi parlate
  • continuamente di scrivere scrivere
  • scrivere scrive un pezzo vedi che sa
  • fare no ti dico sì ma forse ma voi
  • siete molto giovani ma oggi questo
  • mestiere sa pochissimo a che fare con lo
  • scrivere cioè una cosa molto più
  • complessa molto più complicata richiede
  • più competenze ancora più complesse di
  • una volta perché così si è arricchita
  • la possibilità ma si è complicato
  • anche il lavoro ma in senso anche
  • positivo ma infatti io faccio a scuola
  • perché alla fine penso anche che mi
  • possa servire ad imparare cioè questo
  • lavoro va bene la passione però non
  • prendiamoci in giro c'è anche una forte
  • componente di studio continuo di
  • formazione continua e questo è per il
  • ventenne che magari è più sveglio più
  • portata ma anche per quello più grande
  • e quindi c'è non è che basta la
  • passione basso saper scrivere o basta
  • saper monetario medico dominio
  • aggiornamento dell'ordine no è tanto e
  • siamo d'accordo però che è un nostro
  • aspetto che le botte non oro e scusata
  • no no tu non l'hai fatto io non li
  • faccio proprio
  • se ne devono accorgere poi arriveranno
  • dall ordine e pazienza ufficiale io non
  • farò nessun porti forma tale di sabato
  • hanno pure all'ordine del tesserino ea
  • il tesserino top appunto domande
  • ecco io non ci vedo quindi qualcuno vada
  • collina
  • sì però sì bisogna piedino ok sono
  • qui a vorrei far notare cioè più che
  • nella domanda vorrei sapere nel ring
  • esattamente perché lei ha detto ma
  • scusi il nome scusi ma lei appena detto
  • a max che siamo noi che dobbiamo in
  • qualche modo far fuori fra virgolette
  • ovviamente voi questo non avverrà
  • questo il mio pensiero quindi non
  • contate troppo su di noi se ci tenete
  • così tanto da andare a casa non ci
  • sopravvalutate noi abbiamo dimostrato
  • come ha detto max che non siamo capaci
  • perché effettivamente tutti noi saremo
  • capaci di accettare quello stage a
  • repubblica o al fatto completamente
  • gratis
  • però ecco qui vorrei un attimo spezzare
  • una lancia dall'altra parte insomma
  • l'altra faccia della medaglia che è
  • anche giusto discutere del primo
  • articolo retribuito lavoriamo affinché
  • il primo articolo sia retribuito e fare
  • la gavetta ok però sappiamo tutti che
  • chi fa quello stage qui qui parlo
  • dell'italia e lo dico per esperienza
  • personale perché vivo da due anni a
  • londra quindi sappiamo benissimo nel
  • momento in cui entriamo in quella
  • redazione che sono pochissime le
  • possibilità di essere assunti a londra
  • la dottoressa lo sa benissimo perché la
  • rete livello
  • esatto
  • succede che i sei mesi i primi sei mesi
  • lei me lo confermerà ci sono anche e
  • sono a volte anche non retribuiti c'è
  • il rimborso spese c'è anche a londra
  • badate bene ma c'è un'altissima
  • possibilità che quello stage diventerà
  • un lavoro per altri sei mesi si
  • retribuiti però di più e con una
  • prospettiva reale di un contratto ecco
  • quindi questa è la differenza deve
  • detto ciò contate sui prossimi non
  • troppo su di noi grazie io volevo volevo
  • fare altre due mani parlare facciamo
  • parlare tutti ma io voglio chiarire
  • questo qua al nostro non è un discorso
  • nostalgico a come si stava bene i tempi
  • nostri non è assolutamente questo il
  • discorso è
  • dovete far valere i vostri diritti
  • cercate di capire quale è la
  • possibilità che avete di entrare in un
  • giornale di entrare in una redazione
  • se la possibilità è ma vedrete perché
  • là della risposta che vedranno sempre
  • è dice sì adesso comincia allora io
  • non sono contraria a lavorare gratis in
  • assoluto io non sono contrario
  • chiunque di noi ha cominciato lavorando
  • gratis io lo abbiamo detto ho detto che
  • ho strappato foglietti mentre andavo
  • all'università ho scritto pezzi il
  • pezzo che americhe che ho che mi hanno
  • fatto di scrivere sette volte lo era
  • gratis quindi non è questo il punto
  • ma io stavo lì perché sapevo che prima
  • o poi sarei entrata capito senza
  • raccomandazioni senza cose niente questo
  • era paese sera paese si è reso lavorato
  • per due anni
  • se anche da un pagavano erano
  • confermeranno i soldi del pcus ma non
  • pagavano quindi io sono stata a paese
  • sera un anno e mezzo
  • però sapevo che era un investimento per
  • il futuro questo è un problema diverso
  • qui c'è io sapevo però 18 anni 19 20
  • qui c'è gente di 28 30 35 che lavora
  • gratis
  • è questo il punto e non ha nessuna
  • prospettiva e va semplicemente a fare un
  • gioco di editori che giocano su questo
  • perché se dovessero pagare le persone
  • che loro pagano 5
  • a pezzo se due soffocarli quello che
  • veramente costa fare un pezzo
  • chiuderebbero e quindi lasciamo di
  • chiudere se avete voglia velocissima
  • scusatemi se mi intrometto
  • poi dopo quando una proposta concreta a
  • testa per faremo perché siamo tutti
  • bravi a dire non dovete lavorare gratis
  • a una volta ha assunto che un giovane
  • davanti a una proposta di una testata
  • che vuole provare nel 99 per cento
  • vedendo il vuoto intorno si si trova
  • costretto a farla iniziare perché
  • comunque si trova potrebbe anche
  • imparare delle cose che non sa non ci
  • piace questo sistema bene poi dopo
  • ognuno praticamente dice una cosa che
  • farebbe per evitare questo sistema
  • pratica che non sia il povero
  • giornalista di 20 anni che deve dire di
  • no a repubblica che gli ho fatto gli
  • offre un mese per provare una cosa
  • pratica per evitare questo stessa
  • volentieri secondo me poi questo tema
  • del grati se è vero che centrale ma
  • anche ma anche no nel senso che il punto
  • non è quello tutti noi abbiamo lavorato
  • gratis anche tanto forse anche più di
  • voi
  • il punto è capire se si sta profilando
  • un mondo in cui delle organizzazioni del
  • lavoro chiamato e giornali continueranno
  • ad assorbire persone nella quantità
  • di prima oppure no nel mio caso io mi
  • sono fatta fuori da sola qualche anno fa
  • precisamente perché lavoravo nei
  • giornali nei libri pensa un po che ho
  • visto arrivare proprio i nuvoloni neri
  • veri cioè questo cordoncino qui di
  • amazon racconta comunque di un mondo che
  • cambia e cambia in una direzione che chi
  • ha voglia può provare a capire a
  • controllare magari a che a cambiare chi
  • non ha più tanta voglia dice va bene
  • ciao perché perché perché sì perché
  • anche basta dal mio punto di vista io
  • veramente mi sono messa a fare
  • tutt'altro partendo da una non carriera
  • ma comunque da vari decenni di mestiere
  • molto privilegiato che comunque ho fatto
  • cose bellissime in giro né sui giornali
  • radio in televisione ovunque
  • dopo di che la rai è la rai
  • l'editoria l'editoria l'editoria dei
  • giornali anche per come la vedo io
  • quindi il tema non è mi dai 10 euro 100
  • o fra quanto mi dai 100 euro e se c'è
  • uno che ne prenda 6.000 per scrivono
  • articolo
  • copiando i suoi articoli due anni fa se
  • volete vi faccio anche i nomi
  • il punto è se mai esisterà quella cosa
  • lì no ecco domanda sì salve a tutti io
  • la mia domanda in spera una cosa e poi
  • farò una domanda a caterina giovanni e
  • al direttore uso del tu perché faccio
  • parte di quella generazione che viene
  • subito dopo voi quella ancora cui si
  • diceva che nei giornali bisognava dare
  • del tu a tutti breve premessa io mi
  • chiamo francesco cangemi che lavorò per
  • un giornale si chiama allora è la
  • calabria insieme c'era il mio collega
  • francesco veltri cioè allestito
  • russolillo che un'altra collega e allora
  • è la calabria come sapete l'anno scorso
  • fece
  • pubblica molin l'inchiesta sul figlio
  • del senatore gentile non uscimmo il
  • senatore gentile non dipende
  • sottosegretario due mesi dopo nella sono
  • un cassaintegrato lui è un
  • cassaintegrato lei non ha nemmeno i
  • sussidi di disoccupazione quindi siamo
  • l'italia reale non siamo i turbo
  • giornalisti informatici renziani veniamo
  • dopo di voi
  • e ci troviamo a parte questo trovo che
  • sia un incontro molto reale cioè dove
  • si parla veramente di di come questa
  • professione ma oggi e di cosa succede
  • oggi abbiamo fatto causa di servizio
  • quelle che non ti portano a nulla ma che
  • al massimo di schio la reggina al
  • registro di canti e noi siamo iscritti
  • al registro praticanti e adesso le due
  • domande ai colleghi più esperti
  • noi della terra di marzo quelli che
  • insomma facciamo le faceva il vice capo
  • servizio di una cronaca che venivo
  • pagato con un ex articolo 36 lui un
  • redattore ordinario di sport lei nera e
  • giudiziaria
  • noi della terra rimanendo adesso cioè
  • che dobbiamo fare è la seconda cosa
  • c'è adesso che abbiamo contratto da
  • anni la malattia
  • ora che siamo malati che dobbiamo fare e
  • lo chiedo veramente con un consiglio e
  • la seconda domanda e quest'altro tema
  • che i turbo ingegneri giornalisti di
  • anziani credo che non vedranno mai
  • perché appunto non ci saranno mai i
  • blogger quelli che fanno le fanno
  • giornalismo solo per diagrammi open data
  • quelli che la nostra le folle le le
  • fonti giovane sedute segrete adesso se
  • non le dici se uno stronzo ma scusate
  • relazioni si dicono le parolacce in
  • inglese però se volesse rendere open
  • open stronzi non so quali e dove la teme
  • detto questo l'altra domanda è detto
  • questo altra domanda è a noi che ci
  • dicono non diventate professionisti
  • perché non vi assumono più cioè che
  • dobbiamo fare queste due domande
  • sentiamo qui siamo qua per piacere
  • allora intanto mi unisco alla
  • soddisfazione per l'incontro perché
  • effettivamente trovo anch'io si chiama
  • molto reale
  • poi volevo chiedere dal momento che una
  • storia piuttosto simile a quella di max
  • cioè non ci sono i 3.000 euro in meno i
  • caraibi cepal ma ce ne sono mille però
  • bene o male sia un sarà come una multi
  • violenti che avevano un piano b che poi
  • non ha seguito esatto nel senso io ho
  • fatto prima il piano apo e non ho visto
  • quello che mi piaceva fare ci sto
  • provando
  • nella domanda è una cosa della quale si
  • è parlato poco forse soltanto accennata
  • che importanza ha il tesserino da
  • giornalista pubblicista al momento
  • dell'invio di un curriculum a 0,92 euro
  • chiedevo che importanza avesse no
  • chiedevo lui perché non avesse sentito
  • che non aveva sentito che importanza
  • avesse essere in possesso di un giornale
  • di un tesserino da giornalista
  • pubblicista al momento della
  • presentazione del curriculum lo chiedo
  • perché io dopo che mi è stato chiesto
  • di lavorare un euro l'ora per due anni
  • oppure di no eccetera vedremo bla bla
  • bla ho detto cose ha avuto il tesserino
  • è capito no nel senso alla fine mi sono
  • fatto il mio sito un anno e mezzo fa
  • senza promette niente nessuno soltanto
  • passione stiamo andando bene ci
  • conoscono lo vorrei usare a livello
  • curriculare però vorrei capire quanto
  • possa essere utile anche un
  • riconoscimento quale è il tesserino
  • grazie
  • ah no scusate ricordo e ci sono rimasti
  • 15 minuti no ci tengo a rispondere
  • intanto perché sono calabrese per cui
  • cita in conosco bene la situazione del
  • loro della calabria quello che è
  • successo allora
  • no non condivido solamente la questione
  • di turbo renziani perché perché no no
  • è bellina e bellina però è buttarla
  • in politica quando non se la è politica
  • però se la politica però c'è il dato
  • a giornalismo è una cosa serissima
  • cioè oggi se voi andate su
  • repubblica.it qui pubblicità ma faccio
  • la pubblicità al sito c'è un lavoro di
  • data giornalismo sulle fondazioni le
  • fondazioni politiche che è un
  • bellissimo lavoro fatto con i vecchi
  • strumenti della professione
  • quelli che dobbiamo sapere tutti e le
  • nuove forme di giornalismo che ci la
  • tecnologia e che noi studiamo in questi
  • giorni qui a perugia
  • venendo al punto della del che cosa fare
  • per che cosa fare
  • questo purtroppo è un problema che non
  • riguarda solo questa professione primo
  • dato è questo il secondo dato è questo
  • quando si va si va nei giornali e
  • chiaramente si accettano tutti accettano
  • tutti i lavori però quando si va ai
  • giornali bisogna essere anche
  • consapevoli che i giornali molto spesso
  • strumenti soprattutto al sud di
  • operazioni che non sono operazioni
  • giornalistiche
  • c'è stato un momento in cui tutti i
  • costruttori erano proprietari di
  • società di calcio ci sono stati momenti
  • in cui tutti i costruttori erano
  • proprietari dei giornali sono stati
  • momenti in cui imprenditori sanitari
  • prendevano in mano tv
  • chiediamoci perché perché molto spesso
  • i giornali sono strumento di altri
  • interessi perché se
  • io sono un grandissimo costruttore e
  • prende all appalto della metro c a roma
  • sia romano non sto facendo un esempio a
  • caso prendo la falda petrucci a roma e
  • sottolineato in rosso si muove il mio
  • giornale il mio giornale non mi darà i
  • guadagni che mi arriveranno dal giornale
  • saranno niente rispetto a quello che la
  • mia società fatturerà con la metro c a
  • roma allora questo per dire che il
  • comitato di pietra naturalmente
  • l'editore io sono fortunato ad avere un
  • editore che ci lascia abbastanza
  • tranquilli molto chiaramente io non
  • avrei mai accettato di fare un dibattito
  • del genere se repubblica appagasse 5
  • euro 5 euro gli articoli cioè è chiaro
  • che io parto da una posizione tranquilla
  • io vengo qua tranquillo noi paghiamo il
  • giusto io per uno dei migliori ragazzi
  • di repubblica che probabilmente anche il
  • relatore qua non lo so ha 32 anni è una
  • specie di turbolenza nome cioè e viene
  • dalla sapienza cioè arrivo con arrivo
  • con un ostaggio universitario ed è
  • rimasto lì quindi quando io leggo di
  • quello che succede calabria dei
  • giornalisti minacciati dei giornalisti
  • minacciati perché veramente si si
  • misura il bisogno l'importanza e la
  • solitudine dei giornalisti perché
  • quando tu intanto magari fa il
  • professore fa il supplente cioè un
  • negozio e la mattina il pomeriggio per
  • giornalisti e la terra e la sera di
  • trovi una tanica di benzina sulla
  • macchina ti trovi 25 proiettili dentro
  • una busta è insomma ci vuole ci vuole
  • coraggio a farlo per quanto riguarda la
  • tua domanda
  • noi della terra di mezzo che facciamo
  • noi la terra di mezzo
  • intanto cerchiamo come dire di
  • utilizzare gli strumenti che la
  • professione ci ha dato in questi anni e
  • poi cerchiamo dei progetti che possano
  • vivere sul territorio che abbiano che
  • abbiano un che abbiano scusate il
  • termine orribile un business plan che
  • abbiano una sostenibilità economica
  • lo so che non è facile come non è
  • facile per molti cassintegrati di 45
  • anni riconvertirsi nel lavoro in un
  • momento del genere
  • questo è quello che mi sento di dire è
  • difficile adesso dopo dopo di lui no ma
  • nel senso che però uno credo dei
  • risultati di questo incontro a parte che
  • aspettiamo altre domande un po un po in
  • corso le aspettiamo
  • credo che sia che siamo un po mettendo a
  • fuoco uso dei paroloni che cos'è il
  • giornalista ovvero stiamo segmentando un
  • pezzettino di una professione che ha
  • sempre incluso e include tutt'oggi anche
  • gli addetti alle cazzate non soltanto i
  • giornalisti eroiche o quelli che si
  • occupano delle notizie ma insomma c'è
  • anche 28 quel nome li ha protetti e non
  • protetti all'interno di questa categoria
  • sempre più slabbrata peraltro c'è
  • anche quello che scrive cinque righe sul
  • motorino prendendo i quattrini dal
  • produttore dice a eccetera eccetera
  • eccetera che quella enorme area diciamo
  • più vicino ad altre professioni che a
  • che fare con la moda con
  • con la produrre beauty eccetera sono
  • giornalisti si no
  • quella è la domanda perché se non
  • stiamo parlando veramente di tante cose
  • diverse
  • se abbiamo deciso che per giornalista
  • intendiamo quel pezzettino lì è una
  • cosa ecco questo vale anche sul web se
  • posso essere se posso essere molto
  • esplicita no perché prendiamo la rom
  • page di del corriere della sera
  • allora è un mix di notizie di colonnine
  • in cui c'è il criceto che mangia le
  • gomme della ferrari di lapo elkann
  • non lo so c'è l'uno e l'altro ecco no
  • no no per carità però del corriere e
  • di repubblica non è quello di questo è
  • un altro dibattito però interessante
  • anche loro se la baby nguini o da questo
  • punto di vista
  • no io voglio dire solo una cosa su
  • questo al di là del c'è mi pare che
  • una delle cose che si possa dire che
  • c'è bisogno di regole cioè le regole
  • che ci sono state fino adesso non
  • bastano più non bastano più per
  • garantire che per migliorare
  • l'accessibilità dalla professione per
  • garantire la serietà della professione
  • ma di fatto degli esempi che valgono per
  • tutti c'è una cosa però che dico che
  • questa a noi potrà fare insomma potrà
  • non piacere il giornale adesso per
  • fortuna c'è quella 90 potrà non
  • piacere il giornalismo della vita in
  • diretta
  • parlo dei programmi mettiamo del
  • pomeriggio però secondo me i colleghi
  • del tg1 rispettano quelli che fanno la
  • vita in diretta perché gli ascolti
  • della vita in diretta
  • se infatti in un modo naturalmente come
  • dire la diciamo il messaggio dovrebbe se
  • non faccio nessun prodotto giornalistico
  • di cui mi debba vergognare
  • chiusa parentesi i giornalisti del tg1
  • probabilmente grazie agli ascolti della
  • vita in direttà riescono andare in
  • libano in siria a garantirsi delle
  • trasferte eccetera questo per dire che
  • c'è anche un giornalismo più lieve
  • più leggero e la cosa è ovviamente
  • favorita dal mezzo c'è sul web c'è una
  • certa tendenza
  • sì diciamo no beh senza però io direi
  • che anche su questo devono valere le
  • sacre le sacre leggi professionali che
  • l'ex sacrilegi professionali che negli
  • ultimi tempi sono completamente saltate
  • sono saltate appunto nel confine tra
  • pubblicità e sono saltate nella
  • protezione dei garantiti contro invece
  • non garantiti
  • allora tutto questo se però le regole
  • le fanno i garantiti non andiamo
  • lontanissima scusa volevo rispondere
  • brevemente al ragazzo mi chiedevate il
  • tesserino libera quello che vuoi fare
  • perché bisogna chiedersi quante persone
  • senza tesserino lavorano nelle grandi
  • redazioni nazionali può che bisogna
  • chiedersi quante se ci sono delle
  • persone che hanno grandi collaborazioni
  • senza tesserino ci sono quindi io
  • concludo che secondo me la soluzione
  • e qui sono totalmente d'accordo con
  • smorto diventare bravi cioè quella è
  • la cosa più importante poi dopo pensare
  • adesso prima però bisogna essere bravi
  • bisogna essere quelli che si meritano il
  • posto perché perché hanno capacità
  • poi dopo fate tutto quello che serve per
  • per arrivare dove questo bravo viene
  • valorizzato
  • ci vediamo l'anno prossimo sono ancora
  • due interventi
  • beh passate il problema collaboravo con
  • una testata non mi parlavano dopo pochi
  • pezzi ha smesso però non ho consegnato
  • a documentazione all'ordine perché
  • secondo me a scorretto e su questo
  • l'ordine
  • ci sarebbe da dire perché non è
  • difficile verificare se una persona
  • viene pagata o meno e quindi la scusa
  • guardate prendiamo le due domande però
  • per chiudere la questione del tesserino
  • io credo che nessuno nessuno ti verrà a
  • chiedere il tesserino se vuoi entrare a
  • collaborare allora sono le 16 e 28
  • proprio velocissime 123 sono sempre le
  • voci e poi facciamo la cartella al volo
  • e andiamo
  • dt nel microfono più vicino ecco
  • premettendo che sto lavorando gratis e
  • ok non si deve fare però per esempio
  • però per esempio la responsabile
  • dell'ufficio stampa per cui lavoro mi ha
  • caldamente consigliato di laurearmi il
  • più tardi possibile quindi marzo nel
  • mio caso è di trovare degli stage prima
  • di laurearmi perché adesso se ti laurei
  • ti devono pagare e quindi non ti non ti
  • prende più nessuno neanche a fare stage
  • allora noi dell'università cosa ci
  • siamo inventati un giornalino
  • dell'università autoprodotto giusto per
  • iniziare anche a mettere in pratica
  • quello che stiamo facendo al di fuori
  • avere i vari stage che possono non possa
  • essere retribuiti quindi una cosa un
  • che mi ha dato fastidio è stato sentire
  • è però non bisogna vedere se le
  • curriculum di quelli delle scuole di
  • giornalismo che io sto facendo
  • l'università
  • sto studiando giornali e due vi sono
  • anche vista per dei lavori retribuiti
  • non sorpassata però ho sentito di
  • ragazzi una ragazza per esempio che ha
  • detto e io ho fatto farmacia
  • poi mi sono svegliata ho capito che
  • volevo provare a fare comunicazione mi
  • sono buttata ok go for all arte perché
  • c'è proprio la gente fuori
  • l'ultimissima che in realtà si collega
  • anche abbastanza alla domanda della
  • ragazza nel senso che io dirigo un
  • giornale di una importante università
  • italiana
  • facciamo 150.000 visualizzazioni al mese
  • che per un giornale universitario sono
  • oggettivamente tante ea me piacerebbe
  • moltissimo continuare e aprire come
  • dicevo anche il ragazzo prima magari una
  • testata indipendente un blog ma mi
  • chiedo qual è il futuro anche perché
  • la possibilità di trovare finanziamenti
  • a durissima ci sono bandi certo però
  • tutti partecipano a questi bandi i
  • business angels sono difficili da
  • prendere sono più inclini a finanziare
  • progetti da 5 milioni di euro piuttosto
  • che invece d'arte nei 25mila per
  • trasformare una realtà universitaria
  • che si è dimostrata valida se non molto
  • valida in qualcosa di più concreto
  • allora è un vero peccato doversi
  • interrompere adesso però la puntualità
  • nostra e degli altri che stanno per
  • entrare
  • va rispettata certo cerchiamo che ci
  • aggiorniamo 140 c troviamoci fuori non
  • nel senso che ci mettiamo una risposta
  • flash mi dai 140 caratteri solo perché
  • mi ha chiamato in causa adeguare sono
  • nove
  • e allora fuori fuori

Download subtitle

Right click on one of the buttons above and choose "Save Link As..." to download song

Download audio only

(audio/m4a)

Description

Cosa succede quando un giovane decide di diventare giornalista? Tra difficoltà d’accesso alla professione e una crisi di sistema senza precedenti, un dibattito su quante possibilità ci sono di entrare a far parte del mondo dei media, su come - e se - funziona la formazione nelle scuole specializzate, e quali sono le differenze rispetto al passato. Per rispondere alla domanda: vale ancora la pena fare il giornalista?

HighResolutionMusic.com - Download Hi-Res Songs

1 (G)I-DLE

POP/STARS flac

(G)I-DLE. 2018. Writer: Riot Music Team;Harloe.
2 Ariana Grande

​Thank U, Next flac

Ariana Grande. 2018. Writer: Crazy Mike;Scootie;Victoria Monét;Tayla Parx;TBHits;Ariana Grande.
3 Imagine Dragons

Bad Liar flac

Imagine Dragons. 2018. Writer: Jorgen Odegard;Daniel Platzman;Ben McKee;Wayne Sermon;Aja Volkman;Dan Reynolds.
4 Backstreet Boys

Chances flac

Backstreet Boys. 2018.
5 Clean Bandit

Baby flac

Clean Bandit. 2018. Writer: Jack Patterson;Kamille;Jason Evigan;Matthew Knott;Marina;Luis Fonsi.
6 BTS

Waste It On Me flac

BTS. 2018. Writer: Steve Aoki;Jeff Halavacs;Ryan Ogren;Michael Gazzo;Nate Cyphert;Sean Foreman;RM.
7 BlackPink

Kiss And Make Up flac

BlackPink. 2018. Writer: Soke;Kny Factory;Billboard;Chelcee Grimes;Teddy Park;Marc Vincent;Dua Lipa.
8 Fitz And The Tantrums

HandClap flac

Fitz And The Tantrums. 2017. Writer: Fitz And The Tantrums;Eric Frederic;Sam Hollander.
9 Diplo

Close To Me flac

Diplo. 2018. Writer: Ellie Goulding;Savan Kotecha;Peter Svensson;Ilya;Swae Lee;Diplo.
10 Imagine Dragons

Machine flac

Imagine Dragons. 2018. Writer: Wayne Sermon;Daniel Platzman;Dan Reynolds;Ben McKee;Alex Da Kid.
11 Little Mix

Woman Like Me flac

Little Mix. 2018. Writer: Nicki Minaj;Steve Mac;Ed Sheeran;Jess Glynne.
12 Bradley Cooper

Always Remember Us This Way flac

Bradley Cooper. 2018. Writer: Lady Gaga;Dave Cobb.
13 Halsey

Without Me flac

Halsey. 2018. Writer: Halsey;Delacey;Louis Bell;Amy Allen;Justin Timberlake;Timbaland;Scott Storch.
14 Lady Gaga

I'll Never Love Again flac

Lady Gaga. 2018. Writer: Benjamin Rice;Lady Gaga.
15 Ashley Tisdale

Voices In My Head flac

Ashley Tisdale. 2018. Writer: John Feldmann;Ashley Tisdale.
16 Calum Scott

No Matter What flac

Calum Scott. 2018. Writer: Toby Gad;Calum Scott.
17 Frida Sundemo

Apologize flac

Frida Sundemo. 2018.
18 Little Mix

The Cure flac

Little Mix. 2018. Writer: Pete Kelleher;Camille Purcell;Tom Barnes;Ben Kohn.
19 Little Mix

Told You So flac

Little Mix. 2018. Writer: Eyelar;MNEK;Raye.
20 Billie Eilish

When The Party's Over flac

Billie Eilish. 2018. Writer: Billie Eilish;FINNEAS.

Popular this week

Related videos

TheTV in 90 countries


16 main categories